TRAVEL CONSULTANT

Organizzazione di viaggi personalizzati per gruppi privati, associazioni ed aziende; consulenza in collaborazione con le migliori agenzie di viaggio specializzate nella meta desiderata; presentazione ed accompagnamento delle iniziative organizzate direttamente o per conto di altre agenzie.

 

PRESENTAZIONE

Dal 1984 ad oggi ha lavorato organizzando ed accompagnando gruppi di motivazione, di catalogo, meeting e congressi in out-going in tutto il mondo (clienti personali e/o come free lance per le maggiori agenzie e tour operator italiani), con particolare specializzazione e predilezione per i territori dell’ex Unione Sovietica e del Centro-Sud America (senza nulla togliere al medio raggio, Paesi arabi, Africani e Sud-est Asiatico).

Fra le varie mansioni che l’organizzazione di viaggio impone, ha svolto inoltre i seguenti ruoli:

 

1) responsabile operativo e coordinatore de visu di alcune catene charter;

2) capo villaggio per un tour operator francese per la clientela di quella provenienza;

3) responsabile e coordinatore vendite escursioni in vari Paesi del mondo per conto di agenzie incentive e/o tour operator;

4) collaboratore all’organizzazione di eventi commerciali e congressi medici;

5) trainer per alcuni giovani tour leader dopo la formazione teorica.

 

Da quando ha iniziato a svolgere le attività di tour leader e travel consultant professionista, il contatto diretto con i clienti, le psicologie ed i comportamenti di gruppo, le tecniche e le relazioni pubbliche, hanno iniziato ad interessarlo scientificamente per ragioni diverse: innanzi tutto per apprendere strategie personali di approccio ed imparare ad ottenere il massimo risultato con il minor sforzo possibile, ed ancora per mettere a frutto in termini professionali e lavorativi le esperienze apprese con la pratica e gli studi di psicologia cognitiva. Pertanto, dopo quasi venticinque anni di lavoro nell’ambito del turismo, si può asserire che il vero interesse che lo accompagna nello svolgimento di questa (sottostimata) professione sia sempre stato motivato dall’approccio psicologico con la clientela, sempre più variegata, mutevole ed esigente.